fbpx
Giordania
Petra, Wadi Rum, Jerash, Mar Morto e Mar Rosso

Date

Dal 1 al 7 Novembre 2023

Durata del viaggio

7 giorni e 6 notti

Dove?

Hotel 3* e campo tendato

Dimensione del gruppo

12/15 partecipanti

TRASPORTO

Voli inclusi

TOUR LEADER

Alessandro

Prezzo

A partire da 1.349€

Stato del viaggio

in partenza

Informazioni sul viaggio in Giordania

Benvenuti in Giordania

Benvenuti in Giordania, benvenuti in una delle culle della cultura moderna. Il Deserto, il Mar Morto e lo splendido sito archeologico di Petra sono solamente alcune delle meraviglie che trasformano questo piccolissimo stato in una mecca per chi scegli i Viaggi avventura o i viaggi culturali per giovani. Pensare di poter passare in sole 24 ore da una notte nel deserto alla scoperta di una delle più belle, conservate e caratteristiche, città antiche del mondo è a dir poco meraviglioso.

Un viaggio incredibile. Un’esperienza unica da vivere tutta d’un fiato. La nuova avventura WONDER vi porterà alla scoperta di uno dei luoghi più antichi, affascinanti e ricchi patrimoni storici e culturali del mondo: la Giordania. Una terra che ha radici millenarie e che conserva segreti straordinari e leggende che echeggiano da secoli. Da Amman Petra, dal deserto del Wadi Rum fino al Mar Morto: un viaggio fatto di storia, cultura e natura che vi sorprenderà.

La storia

La Giordania è stata teatro e culla di tutte le più importanti civiltà del mondo antico.
La sua posizione strategica sulle rotte commerciali dei deserti, tra MediterraneoEgitto Oriente, l’hanno resa nel tempo terra di conquiste e di insediamenti dei grandi imperi.

Egizi, Romani, Bizantini e, ovviamente le popolazioni locali. Tra queste spiccano i Nabatei, antichi nomadi e commercianti che, stabilizzandosi in Giordania diedero vita al gioiello che porta il nome di Petra.

Molti gli avvenimenti biblici avvenuti in Giordania.
Il battesimo di Gesù nel fiume Giordano e l’apparizione della Terra Santa Mosè, sul monte Nebo, sono solo alcuni dei più importanti.

Un’autentica immersione nella storia del mondo antico, alla scoperta delle radici della nostra cultura.

La natura

La Giordania è parte di quel territorio chiamato “Mezzaluna Fertile” che si estende dal Nilo alla Mesopotamia: storica culla delle antiche civiltà che hanno segnato la storia della cultura umana. I 2/3 del territorio sono composti dal deserto, uno dei più aridi e affascinanti del mondo, che alterna zone rocciose e sabbiose e regala panorami e colori incredibili.

Caratteristici del deserto della Giordania sono i Uidian, ovvero le valli lasciate da antichi fiumi che hanno scavato la roccia e il terreno nei millenni. Il più famoso e celebrato è il Uadi Rum, dove passeremo una Notte nel Deserto. Il restante terzo di territorio è composto dall’altipiano della Transgiordania, ove sorgono tutte le più importanti città e i centri archeologici, e dalla Valle del Giordano, la zona fertile del paese al confine con Israele. Molto suggestivo anche il bagno nel Mar Morto, un antico braccio del Mar Rosso, gradualmente prosciugato, famoso per essere, oggi, il lago più salato al mondo.

La cultura

La Giordania è abitata da un popolo antico e di derivazione multietnica, che nel tempo si è assimilato in una cultura aperta e cordiale. Sia che ci si trovi nelle grandi città, sia che la vostra destinazione sia il Deserto, troverete persone disponibilicolte e con tantissime cose da raccontarvi.

La lingua ufficiale è l’arabo, ma tutti parlano, e molto bene, l’inglese. La Giordania infatti è stata annessa al Regno Unito fino al 1946, anno dell’indipendenza.

Le Wonder Experience

Wonder è un brand studiato su un pubblico giovane che viaggia per conoscere, per scoprire, per ampliare la propria cerchia di amici e per vivere esperienze uniche a contatto con la natura e con le realtà che si vanno a visitare.

Wonder nasce dall’esperienza dei viaggi evento per portarla in un altro livello. Il  gruppo e le persone sono sempre al centro dell’attenzione, ma insieme ad essi ci sono le destinazioni e le esperienze uniche che esse offrono.

Lo staff Wonder

A guidare e gestire il viaggio in Giordania ci saranno i ragazzi dello staff Wonder, che saranno sempre a vostra disposizione per qualsiasi esigenza ed esperienza.
Lo staff di Wonder vi accompagnerà nelle escursioni e sarà la vostra guida alla scoperta del territorio, delle tradizioni e della cultura locale.

Con loro potrete vivere le esperienze più caratteristiche, e a loro potrete fare riferimento in caso di problemi, o anche solo per chiedere consigli.

Cosa vedremo durante il viaggio in Giordania

Aqaba
Wadi Rum
Shoubak
Piccola Petra
Petra
Mar Morto
Madaba
Ajlun
Jerash
Amman

La partenza in aereo è prevista per Mercoledì 1 Novembre 2023 dall’aeroporto di Bergamo – Orio al Serio.

Direzione Aqaba, città a sud della  Giordania che sorge sulle sponde del Mar Rosso.

Una volta arrivati, un transfer privato ci porterà dall’aeroporto all’hotel.
Il tempo di sistemarsi nelle camere e per chi vorrà potremo concederci una passeggiata della cittadina.

Sveglia presto e colazione in Hotel e visita del castello di Aqaba, storica fortezza situata nel cuore della città.
Terminata la visita partiremo in direzione del deserto e del Wadi Rum. Arriveremo nel Wadi Rum dopo alcune ore di viaggio e raggiungendo il campo tendato dove vivremo l’esperienza incredibile di una notte nel deserto.

Il Wadi Rum è una valle scavata nei millenni da un fiume che ha plasmato la sabbia e la roccia, costruendo questo spettacolo naturale che oggi è uno dei più importanti siti naturalistici al mondo, e senza dubbio il più importante della Giordania.
Si trova a Sud, a pochi km da Aqaba ed è stato inserito nei beni naturalistici dell’UNESCO nel 2011.

La storia millenaria del Wadi Rum

Il Wadi Rum è abitato fin da circa 8mila anni prima di Cristo.

A testimoniarlo ci sono numerose incisioni rupestri, raffiguranti scene di esseri umani che cacciano antilopi.

Il Canyon Khazʿali è il luogo più ricco di queste incisioni, specificamente petroglifi,  risalenti al tempo dei Thamudeni, antica popolazione che abitò questa terra.

Eppure tutta la zona del Wadi Rum è punteggiata di Petroglifi e di urne tumuli funebri, indice del fatto che si trattava di una grande attrattiva per la caccia e il ritrovo delle millenarie popolazioni.

Il safari nel Wadi Rum e la notte nel deserto

Saliremo poi a bordo delle Jeep: dopo pochi minuti avremo di fronte a noi i panorami e i colori che hanno reso il Wadi Rum un patrimonio naturale di così grande importanza. Vedremo da vicino questo straordinario capolavoro della natura che, nel suo nulla,  sa regalare emozioni visive e percettive incredibili. Il safari nel Wadi Rum, il deserto che ha reso la Giordania un patrimonio turistico e naturale senza età, sarà un’esperienza davvero unica!

Una volta terminato il Safari, entreremo subito nel vivo della Wonder Experience. Nessun Hotel, nessuna città. Ceneremo e dormiremo con i beduini in un campo tendatosotto le stelle, in un ambiente senza paragoni. Una notte senza tempo, per prepararsi, l’indomani, alla scoperta dei colori e dei panorami mozzafiato del deserto più bello del mondo.

La giornata inizia con una buona colazione insieme ai Beduini: sono gli ultimi momenti nel campo tendato, giusto il tempo di salutare e godere lo spettacolo del mattino che sorge sul deserto. Partiremo con il nostro transfer per scoprire il fascino impareggiabile di Petra.

Prima, però, una sosta nella città di Shobak. Piccola Petra, o Petra la Bianca, situata a 14 km di distanza dalla più famosa Petra, o Petra la Rossa. È un sito archeologico che conserva un antico villaggio Nabateo risalente al I secolo dopo Cristo, periodo di massimo apice della cultura Nabatea. Probabilmente si trattava di un sobborgo di Petra non adibito ad abitazione stabile dei Nabatei, deduzione plausibile visto che non esistono tracce di sepolture, al contrario della grande Petra. 

Piccola Petra e le sue meraviglie

Molto simile a Petra, la Piccola Petra presenta gli stessi edifici scavati nella roccia ed è considerata parte del sito maggiore, pertanto anch’essa inserita nella lista dei Patrimoni Unesco dell’Umanità. Ci immergeremo in questo pezzo di storia e lo vivremo come solo un viaggiatore Wonder sa. La Piccola Petra è infatti meno turistica del sito di Petra, che andremo a visitare l’indomani. Respireremo il profumo di rocce millenarie, calpesteremo pavimenti e cocci che rimangono intonsi da secoli. Un assaggio perfetto e rilassato della meraviglia che, al mattino seguente, stupirà i nostri occhi.

Finito il tour ci sposteremo nell’attuale città di Petra per la cena e il pernottamento. Una serata tra amici, quattro chiacchere e un bicchiere di te, per pensare insieme a quello che ci aspetta domani.

Sveglia! È arrivato il grande giorno! Dopo una buona colazione, ci sposteremo verso Petra, dove passeremo l’intera giornata alla scoperta di una delle sette Meraviglie del Mondo Moderno. Petra è una città di origine Edomita, che divenne poi capitale dei Nabatei. 
Il periodo Edomita, vero inizio dell’insediamento urbano di Petra è databile intorno al VIII – VII secolo A.C., mentre dal VI secolo inizia il periodo Nabateo, vero e proprio momento di esplosione, gloria e sviluppo di Petra.

Petra nasce in un luogo di grande transito commerciale, passaggio perfetto tra le culture del Medio Oriente, l’Egitto e l’India. Come tutte le città che incentrano la propria economia sul commercio, Petra è ricordata dai documenti e dagli scritti come un luogo ricchissimo e sfarzoso. Un’autentica “cattedrale nel deserto” che sfiorava i 30 mila abitanti.

La Las Vegas dell'antichità

Il segreto di Petra è nascosto nella cultura della propria popolazione. I Nabatei erano eccelsi mercanti e grandi ingegneri. Due sono le prove più inconfutabili di questa “arte”. La prima è l’abilità nel costruire immensi edifici scolpiti nella roccia; la seconda la capacità di approvvigionamento idrico.

Petra: il tesoro

Il Tesoro di Petra è il simbolo emblematico della città e della cultura Nabatea. Si tratta della tomba o del tempio di venerazione del Faraone Areta III e la sua costruzione risale al I secolo A.C. Il Tesoro di Petra presenta un’urna che, secondo la leggenda, doveva contenere delle ricchezze. Ecco spiegato da dove deriva il nome Tesoro di Petra.

Le altre architetture di Petra

Oltre al Tesoro visteremo le altre meraviglie di Petra. Partiremo dal Siq,  il Canyon di accesso alla città. È una gola lunga 1.200 metri che si sviluppa tra due pareti alte 200 metri dove è possibile ammirare tombe scavate nella roccia, sculture e statue.

Dopo il Siq e il Tesoro, si apre la strada delle facciate, con più di quaranta tombe e case che presentano la tipica architettura assira. Si arriva poi all’antico Teatro di Petra. Poteva ospitare fino a 3000 spettatori.

Le Tombe Reali sono scavate nelle falesie Jebel al-Khubtha. Tra di esse spicca la Tomba di Seta, dalle splendide venature della roccia e quelle di Corinziadell’Urna, del Sesto Fiorentino e del Palazzo. Infine si raggiungono il Tempio Grande, centro religioso della Petra Nabatea e il Monastero.

Dopo colazione saluteremo Petra per dirigerci alla scoperta del Mar Morto, un vecchio ramo del Mar Rosso e oggi lago caratterizzato dall’incredibile salinità delle sue acque. Si trova a oltre 400 metri sotto il livello del Mare: una situazione geologica e naturalistica unica al mondo. Il Mar Morto non presenta forme di vita al suo interno, eccezion fatta per alcune specie di batteri. Ecco spiegata l’origine del nome. Trascorrere qualche ora sul Mar Morto è un’esperienza rilassante, divertente e anche terapeutica. Fare il bagno qui è un’esperienza molto particolare perchè a causa dell’alta salinità è difficilissimo immergersi. Basta restare in ammollo a godersi il sole e la frescura perché anche nuotare è molto complesso. Nel tardo pomeriggio ci sposteremo a Madaba, la città che è sorta sull’antico sito biblico di Medba, da cui ha poi preso il nome e conosciuta per la Mappa di Terrasanta. Qui trascorreremo la nostra quinta notte del tour.

Dopo la colazione, saliremo sul nostro minibus direzione Ajloun, una delle meraviglie nascoste della Giordania. Qui visiteremo il maestoso castello degli Ayyubidi, grazie a cui è stato possibile sconfiggere i Crociati otto secoli fa.

Da Ajloun ci sposteremo verso Jerashla seconda destinazione più visitata in Giordania, appena dopo Petra. 
L’antica roccaforte romana è anche nota come l’Antiochia sul Fiume d’Oro. Qui visiteremo alcuni siti storici tra cui: il tempio di Zeus, l’arco di Adriano, l’ippodromo e l’anfiteatro.

Finito il tour ci sposteremo ad Amman dove trascorreremo l’ultima notte.

Si. Come tutte le cose belle finisce anche il viaggio Wonder in Giordania.

Dopo la colazione, ultima visita della vacanza la dedichiamo ad Amman. Avremo ancora qualche ora per goderci gli ultimi panorami di questa terra senza tempo, prima di imbarcarci per tornare in Italia. Scambiarci i contatti, berci l’ultimo tè e fare le ultime foto di rito, prima di ripartire per l’Italia e salutare definitivamente la Giordania!

ATTENZIONE

Il programma potrebbe subire delle variazioni se ritenute necessarie dall’organizzazione.

Le sistemazioni del viaggio in Giordania

Hotel ad Aqaba

Inizieremo il nostro tour in hotel 4 stelle situato a soli 200 metri dal Mar Rosso di Aqaba.

L’hotel è vicinissimo all’aeroporto, solo 15 minuti in auto.

Faremo colazione nel ristorante panoramico dell’hotel, con vista sullo skyline di Aqaba. Mentre al nostro arrivo potremo prendere per un cocktail serale nel bar dell’hotel.
Inoltre l’hotel dispone di una piscina all’aperto situata all’ultimo piano e accessibile gratuitamente dagli ospiti.

Le camere presentano sono doppie o triple e sono dotate di bagno privato, wifi, TV LCD con canali via cavo.

Località

Aqaba

Valutazione

4 su 5

Posizione

200 metri dal mar Rosso

Il campo tendato nel Wadi Rum

Pernotteremo in un campo tendato situato in un meraviglioso canyon nella splendida Riserva Naturale di Wadi Rum. Abbiamo scelto per voi un campo ben attrezzato dove potrete vivere una fantastica esperienza in autentico stile beduino, con tende tradizionali provviste di letti stile hotel, bagno privato, armadio, lenzuola e biancheria. La sera potremo cenare nella zona ristorazione del camp e rilassarci attorno al fuoco all’aperto ascoltando storie della tradizione beduina.

Località

Wadi Rum

Valutazione

4.5 su 5

Posizione

Nel cuore del Wadi Rum

Hotel ad Amman

Si tratta di un buon hotel 3 stelle (valutazione internazionale) situato a 1 km dalle attrazioni turistiche del centro di Amman.

Gli alberghi sono dotati di tutti i comfort e sicurezze. L’hotel dispone di WiFi gratuito, aria condizionata, asciugacapelli e cassaforte.

Le camere che abbiamo selezionato per il viaggio in Giordania Wonder sono da 2 o 3 posti letto  e nel trattamento è inclusa sia la colazione che la cena.

Località

Amman

Valutazione

4 su 5

Posizione

a 1 km di distanza dal centro di Amman

Hotel a Petra

Si tratta di un hotel 3 stelle, situato nelle immediate vicinanze dell’attrazione più famosa di Petra. 

Le camere climatizzate e dotate di una TV satellitare.

Nel salone della hall denominato Basha, potrete ordinare una bevanda in qualsiasi momento della giornata. Le camere sono da 2 o 3 posti letto.

Località

Petra

Valutazione

4.1 su 5

Posizione

A 5 minuti a piedi dalla città rosa di Petra

Hotel a Madaba

L’hotel che abbiamo scelto è piccolo e accogliente ed è situato nel cuore di Madaba, a pochi passi dalla Chiesa di San Giorgio e dal celebre mosaico raffigurante la mappa della Terra Santa.
Le camere sono spaziose, ben arredate e tutte provviste di bagno interno.

La colazione è a buffet ed è servita nel ristorante dell’hotel.

Località

Madaba

Valutazione

4.5 su 5

Posizione

nel cuore della città

Come arrivare in Giordania

In Aereo

Abbiamo selezionato un volo di andata da Bergamo (Orio al Serio) ad Aqaba a sud della Giordania e quello di ritorno da Amman (nord della Giordania) a Bergamo.

Mercoledì 1 Novembre
Partenza da Bergamo – Orio al Serio: ore 13.20
Arrivo ad Aqaba: ore 19.30 (ora locale)

Martedì 7 Novembre
Partenza da Amman: ore 20.40  (ora locale)
Arrivo a Bergamo Orio al Serio: ore 23.00

Bagagli inclusi:
Bagaglio a mano (zainetto o borsa da donna)
Bagaglio a mano 10kg

Come spostarsi in loco

Transfer privati

Tutti gli spostamenti da e per gli aeroporti e gli hotel e tutte le escursioni nel deserto, a Petra e nel Mar Morto saranno eseguiti con dei mini van privati a nostra completa disposizione. Questi trasporti sono già inclusi nella quota di partecipazione.

Quota base

Prezzo per persona:

€ 1.399

€ 1.349

Cosa è compreso nel prezzo

La quota comprende

La quota non comprende

Supplementi in fase di prenotazione

Ti permette di annullare il viaggio fino al giorno prima della partenza e di ottenere un rimborso dall’assicurazione.

Le domande più frequenti

Pagamenti e condizioni

Dai un’occhiata alla sezione PREZZO

No, per confermare la tua prenotazione dovrai pagare un ACCONTO di circa 300€ a testa entro 3 giorni dalla prenotazione online + l’eventuale assicurazione annullamento se decidi di attivarla.
Il pagamento va effettuato tramite bonifico bancario.
La restante parte di quota dovrà essere saldata entro 30 giorni prima dell’inizio del viaggio, sempre tramite bonifico bancario.

Entro 2 giorni lavorativi dopo aver effettuato la prenotazione online, ti manderemo una mai di conferma della prenotazione con i dati per effettuare il bonifico!

Ti manderemo la mail di conferma entro 2 giorni lavorativi dall’invio della prenotazione.
Se sono già passati più di 2 giorni lavorativi prova a controllare nella spam, la nostra mail potrebbe essere finita li.
Se non trovi la mail neppure nella spam prova a mandarci una mail a info@wonderviaggi.it oppure chiamaci al 329 5993166.

È possibile disdire il viaggio fino al giorno prima della partenza mandando una mail a info@funviaggi.com
La disdetta avrà una penale di recesso che varia in base al momento in cui viene effettuata:

  • dal giorno successivo alla prenotazione fino a 60 giorno prima della partenza 30%
  • da 59 a 30 giorni prima della partenza 50%
  • da 29 a 15 giorni prima della partenza 75%
  • oltre tale termine: penale al 100% della quota di prenotazione.

Nel caso di disdetta di un solo componente di un appartamento, i rimanenti occupanti dovranno obbligatoriamente saldare la quota mancante per il letto rimasto vuoto.

No, nei nostri viaggi non c’è una cassa comune. Buona parte dei costi sono già inclusi nella quota base e tutto ciò che è extra potrai pagarlo in autonomia direttamente in loco.

Info e programma

Per entrare in Giordania serve il Passaporto con 6 mesi residui di validità.

Il visto turistico per entrare in Giordania è già incluso nel prezzo del viaggio.

Partiremo in un piccolo gruppo di viaggiatori di circa 12/15 partecipanti.
Il giusto numero di persone per condividere un’esperienza indimenticabile alla scoperta della Giordania.

Assolutamente si! E potrai condividere la camera con altri viaggiatori o viaggiatrici che come te partono da soli/e!

Un nostro staff esperto sarà con voi dalla partenza fino al rientro in Italia, vi farà scoprire tutte le tradizioni della cultura locale, vi accompagnerà nei tour di Petra, nel Deserto del Wadi Rum e fino al Mar Morto.

Il programma non è obbligatorio, ma fortemente consigliato.

Abbiamo creato per voi un programma che vi farà scoprire tutto il meglio della Giordania.

Perchè in Giordania con Wonder?

Le esperienze esclusive

Abbiamo selezionato esperienze particolari, che ti porteranno alla scoperta dei segreti della Giordania. Dai monumenti più importanti alla notte nel deserto, dall’esperienza nel Mar Morto fino alla cucina tipica!

Guide local e trasporti inclusi

Nulla al caso! Avremo a disposizione una guida locale che ci accompagnerà alla scoperta dei segreti della Giordania. Inoltre sia gli spostamenti in mini van da Amman al deserto del Wadi Rum, a Petra, al Mar Morto, per poi rientrare ad Amman per il volo di ritorno!

Volo incluso

Abbiamo incluso nel pacchetto di viaggio il volo di andata e ritorno dall’Italia ad Amman. In questo modo inizierai già dall’aeroporto di partenza ad entrare in contatto con lo staff e con i tuoi compagni di viaggio.

Viaggia con un piccolo gruppo di tuoi coetanei

Viaggerai in compagnia di ragazzi e ragazze della tua età in un gruppo piccolo, di circa 12/15 persone. Questo faciliterà molto gli spostamenti e la logistica del viaggio, oltre a permetterti, in pochissimo tempo, di conoscere e condividere le emozioni del viaggio con tutti!

Come prenotare il tuo viaggio

1. Contatta l'ufficio booking

Contatta l’ufficio booking al 351 320 4448 (anche Whatsapp) per assicurarti che ci siano posti disponibili.

2. Prenota ora

Clicca sul tasto PRENOTA ORA e compila il form con tutti i dati dei partecipanti.

3. Mail di conferma

Entro 2 giorni lavorativi l’ufficio booking ti invierà una mail di conferma della prenotazione con i dati per effettuare il pagamento tramite bonifico bancario.

4. Pagamento

Effettua il pagamento dell’acconto di 300€, + il costo dell’assicurazione annullamento se decidi di attivarla, tramite bonifico bancario entro 3 giorni dalla ricezione della mail. Puoi effettuare un unico bonifico per te e i tuoi amici o fare più bonifici separati.

5. Saldo

Entro 30 giorni prima della partenza dovrai effettuare il pagamento del saldo tramite bonifico bancario.

6. Mail di convocazione

5 giorni prima della partenza riceverai la mail di convocazione con i dettagli del viaggio. La tua vacanza sta per cominciare!